Merano WineFestival: la buona promozione del vino che continua a crescere

Uno degli eventi più importanti del panorama enoico italiano si è chiuso lunedì scorso con dei numeri da favola.
Il Merano WIneFestival, kermesse organizzata da Helmut Koecher, The WineHunter ed il suo team, e giunta all’edizione n. 27, sembra essersi dimostrata ancora una volta, tappa da non perdere per appassionati ed addetti ai lavori.
Una edizione, questa del 2018 particolarmente ricca anche di eventi fuori salone che hanno portato un riscontro mediatico importante.
Ma diamo un pò di numeri. Il coordinamento di un evento come quello di Merano per il 2018 impegna 250 collaboratori all’organizzazione ed una ventina di partner
tra scuole alberghiere e non solo.

e per quanto riguarda i visitatori? Sono stati oltre 8.350 – 10% ospiti internazionali – dei quali il 44% qualificato come operatore del settore enoico ed il 56% come appassionato.
A questi numeri si aggiungono i 350 giornalisti nazionali ed internazionali accreditati.
Nei suoi primi 27 anni, si può dire che la manifestazione, ha avuto una crescita esponenziale così da rientrare a pieno diritto nel gotha delle fiere enoiche, italiane ed internazionali, più importanti.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *